Home > Senza categoria > DOLCEMENTE INVENTANDO…Alessandra Uriselli e i Printen di Aquisgrana

Le news di Mielizia

DOLCEMENTE INVENTANDO…Alessandra Uriselli e i Printen di Aquisgrana

Alessandra Uriselli mamma, lavoratrice e foodblogger per passione e amore. Adora inventare ricette dolci e salate: le sue passioni più grandi in campo culinario sono la cucina etnica e i dolci. Il suo blog è  “Dolcemente inventando”, perché oltre ad inventare la maggior parte delle ricette, ne rivisita di tradizionali reinterpretandole in maniera creativa e con dolcezza!logo_foto

Collabora con noi da alcuni mesi e ha ideato il contest “Natalizia” che si chiuderà il 20 gennaio prossimo. Autrice di tante ricette che si trovano sul suo blog (www.dolcementeinventando.com), quelle al miele si trovano anche su Facebook Mielizia. Vi proponiamo la ricetta che Alessandra ha proposto per le feste di Natale: una buona colazione o un delizioso spuntino, anche dopo le Feste:

 

PRINTEN DI AQUISGRANA (Dal libro 1001 Backrezepte)
Per circa 16-18 biscotti

125 g di miele millefiori Mielizia
40 g di burro
40 g di zucchero di canna (io ho usato del muscovado)
190g di farina 00 setacciata + quella necessaria per stendere l’impasto
40 g di mandorle affettate oppure glassa bianca o cioccolato fondente
mezzo cucchiaino di mix di spezie per Lebkuchen (chiamato Pisto a Napoli)
mezzo cucchiaino di carbonato di potassio
1 tuorlo sbattuto

Scaldate in un pentolino lo zucchero, il miele e il burro fino a che lo zucchero non si sarà completamente sciolto. Lasciate raffreddare lentamente e poi unite la farina, il mix di spezie e il carbonato di potassio sciolto in due dita di acqua, amalgamate il tutto al composto di miele e burro e impastate fino ad ottenere un impasto liscio e compatto.
Lasciate riposare un’ora in frigo, trascorso questo tempo, stendete l’impasto e formate dei biscotti di forma rettangolare.
Spargete le mandorle affettate e passateci sopra il mattarello, per frantumarle in superficie.
Spennellate con il tuorlo.
Cuocete in forno i biscotti adagiandoli su della carta forno a 190° per 15 minuti circa.
Conservate i biscotti in delle scatole di latta non appena saranno freddi.
Se avete deciso di non utilizzare le mandorle glassate con glassa bianca oppure cioccolato fondente.
printen
Ps. I biscotti , essendo realizzati prevalentemente col miele, hanno una consistenza dura. Per mantenerli morbidi, vi consiglio di chiuderli ancora caldi in una scatola di latta.